Borghi E Tradizioni

Si dice che non tutti i mali vengono per nuocere..e possiamo ben dirlo in valle Brembana! L'abbandono nei secoli di alcuni borghi e luoghi ci permette oggi di ammirare l'architettura di molti secoli fa con pochissime contaminazioni

Gli itinerari in Val Brembana

Dall'età Veneta alla Belle Époque

Questo itinerario sarà un vero e proprio viaggio nella storia e nelle sue architetture, attraverso il quale lasciarsi affascinare dalle pietre lavorate in ogni epoca con un gusto e una maestria che, nonostante gli sviluppi della tecnica, sembrano talvolta andati perduti. Anche molte vicende legate a ospiti illustri, a episodi misteriosi e ad ambiziosi progetti imprenditoriali sembrano oggi distanti e difficilmente replicabili, nonostante in certi casi siano trascorsi poco più di cent’anni. Si andrà dunque alla scoperta di una San Pellegrino Terme Belle Époque, di una Bracca rurale e silenziosa, un tempo rivale della precedente sul fronte delle acqua minerali, e infine di una Serina veneta, religiosa e artistica. Un itinerario da percorrer in auto, ma che può offrire interessanti spunti per fuori programma naturalistici molto interessanti e di facile percorrenza, per immergersi nei verdi paesaggi della Basse Valle Brembana e della Valle Serina.
  • Lunghezza (m)
    20700
  • Durata (h)
    ND
  • Difficoltà
    ND
  • Dislivello (m)
    ND - ND

I luoghi e le attività

Ecomuseo Val Taleggio

Taleggio - Sottochiesa

Sanpellegrino SpA

San Pellegrino Terme - Ruspino

Località Frasnito

San Pellegrino Terme - Frasnito

Casinò

San Pellegrino Terme

Mulino di Baresi

Roncobello - Baresi

Grand Hotel

San Pellegrino Terme

Maglio e Mulino

Valtorta - Bolgià

Castello di Clanezzo

Ubiale Clanezzo

Piazza Zignoni

San Giovanni Bianco

Le promozioni e le strutture

Strutture ricreative Val Brembana-logo Casa Vacanze Arlecchino

Casa Vacanze di Arlecchino

La Casa Vacanze di Arlecchino é situata all’interno dello storico Palazzo Grataroli, nel suggestivo borgo medievale di Oneta (San Giovanni Bianco - BG).Il palazzo é sede, oltre che della casa vacanze, anche del Museo - Casa di Arlecchino, che ospita ogni anno migliaia di visitatori incuriositi dalla leggendaria storia della maschera di Arlecchino, che pare abbia origini proprio da qui.La struttura é stata recentemente restaurata e rimessa a nuovo, è dotata di una camera matrimoniale, un bagno, una cucina con un divano letto. Che aspettate?Arlecchino non vede l’ora di ospitarvi nella sua dimora.

Strutture ricreative Val Brembana-cucina Goccia di Resina

Casa Vacanze Goccia di Resina

Ci piace conoscere nuove persone, amiamo i rapporti veri ed è il motivo per cui abbiamo scelto di continuare questa attività iniziata parecchi anni fa dai nostri genitori. All’arrivo dei nostri ospiti facciamo una dettagliata spiegazione dei luoghi, di come potersi muovere in tutta tranquillità, in paese e nei boschi e sentieri circostanti, indichiamo i luoghi più belli da visitare nei paesi limitrofi. Troverete all’interno dei nostri appartamenti volantini con programmazione eventi all’interno del paese o nei paesi circostanti. Chi è ospite da noi può stare tranquillo di avere sempre a disposizione qualcuno che con discrezione è all’occorrenza disponibile. Abbiamo un libro degli ospiti, speriamo che anche voi scriverete un pensiero della vostra vacanza per renderlo sempre più prezioso. Il nostro motto è “…che in questa casa entrino più raggi di sole che nuvole”!Goccia di Resina #Sharingorobie, dispone di sistemazioni vicine ai servizi essenziali: negozi di alimentari, prodotti tipici, bar, ristoranti, pizzerie, supermarket, farmacia, ecc.In una bella posizione soleggiata con parcheggio da 5 metri a 20 metri dalla struttura (a seconda dell’appartamento che prenotate).Tutte le sistemazioni dispongono di:· Cucina attrezzata: piatti, posate, pentole, ecc., microonde, macchina caffè con cialde disponibili gratuitamente per tutti i nostri ospiti, capiente frigo con freezer separato, piano cottura 4 fuochi con valvole di sicurezza, rilevatore/allarme fughe di gas, estintore), bagno con vasca e/o doccia, wc, bidet, phon, lavatrice;· Camere con letti (singoli, matrimoniali, castello a seconda della tipologia scelta) a doghe e con nuovi materassi, alcune con vista montagna e con terrazzo.· Tutte le sistemazioni hanno riscaldamento autonomo.Per gli amanti dello stile di montagna, possibilità di scelta di sistemazioni con aggiunta di camino, moderna stufa a legna , camino/stufa a pellet.Al check in (molto flessibile, come anche il check out) vi riceveremo personalmente, oppure vi faremo trovare le chiavi in una cassetta di sicurezza con password.A 5 minuti a piedi da splendide passeggiate, immersi in bellissimi boschi per scoprire angoli nascosti e suggestivi.Al vostro arrivo vi daremo mappe personalizzate (preparate da noi) per itinerari con diversi gradi di difficoltà/ durata e a seconda delle vostre richieste/desideri.· A 10 minuti dalle Miniere di Dossena, ideali per escursioni anche con bambini;· A 20 minuti da impianti sci discesa / fondo di Oltre Il Colle / Zambla;· A 20 minuti di auto da Alpe Arera con la bellissima Cattedrale Verde. Potete arrivare a 1600 mt. in auto e da li proseguire a piedi fino a 2000 mt. ( per i più esperti proseguire poi fino alla cima a 2512 mt.);· A 10 km da Seggiovia Monte Poieto ad Aviatico;· A 25 minuti da Selvino, centro turistico con pista sci discesa e pattinaggio su ghiaccio;· A 25 minuti da San Pellegrino Terme dove trovate le QC Terme con noi convenzionate ( vi forniremo coupon sconto alla prenotazione). A richiesta, servizio navetta dalla Casa Vacanze alle QC Terme.PER TUTTI I NOSTRI OSPITI: GOCCIA DI RESINA #SHARINGOROBIE WELCOME CARD CON VANTAGGIOSI SCONTI PRESSO GLI ESERCIZI COMMERCIALI CHE ABBIAMO PRIMA SELEZIONATO E POI CONVENZIONATO. 1H DA BGY AIRPORT ORIO AL SERIO, SERVIZIO NAVETTA DISPONIBILE.

Romantiche Orobie B&B

Romantiche Orobie B&B

Nel verde e nella tranquillità di un piccolo borghetto di montagna, Barbara e Romeo accolgono gli ospiti con la semplicità della gente di montagna. L'accoglienza, loro passione, si rispecchia nelle caratteristiche del B&B.  Un soggiorno ideale per coppie che cercano un momento di pace e tranquillità, lontani dallo stress del lavoro e  dai frenetici ritmi moderni.A disposizione per gli ospiti una romantica spa per una sauna dal profumo dei tesori della terra. Due camere in legno che richiamano le vere baite di montagna ,eleganti ed essenziali, ma che soddisfano le esigenze di un turista leisure. L'arredamento in stile montano, con legno di abete cotto, rendono l'atmosfera calda ed ospitale.Volutamente non dotate di TV, le camere sono il modo più semplice per distaccavi, anche se per pochi giorni , dalla routine quotidiana, rafforzando la filosofia del B&B.Ciascuna camera è dotata di ampio bagno privato.La colazione offre il meglio dei prodotti locali a km 0.NEI DINTORNI:Situato a 250 mt. dal Mulino di Baresi (Luogo del cuore FAI) , a 15 KM dalle Terme di San Pellegrino Terme.Ottimo come base di partenza per escursioni verso Lago Branchino, Pizzo Arera , Laghi Gemelli, Rifugio Calvi e tanti altri.

Guida Turistica Elena Gamba

Guida Turistica Elena Gamba

Guida turistica certificata esperta conoscitrice del territorio della Valle Brembana nel quale risiede. Accompagna sia gruppi di adulti sia di bambini. Amante dell’arte e della cultura oltre che dell’enogastronomia locale

Gli eventi in programma

16 agosto 2020

Visite a Miragolo e Somendenna

Zogno
Nelle domeniche di 2, 16 e 30 agosto 2020 si terranno delle visite guidate gratuite alla scoperta dei Roccoli di Miragoli e Somendenna, frazioni del Comune di Zogno.

La partenza è fissata alle ore 9:00 dalla Chiesa di Miragolo San Marco. Percorso ad anello non particolarmente difficoltoso. Presentazione roccoli, soste panoramiche e breve introduzione delle nostre montagne.

Ore 16.00/16:30 arrivo presso la Chiesa di San Marco.

Si raccomanda abbigliamento sportivo, scarpe da trekkingo scarponcini. Lungo il percorsonon sono presenti fontanelle o rifornimenti d'acqua: si raccomanda un giusto rifornimento personale. Obbligo della mascherina per il protocollo anti-covid.
16 agosto 2020

Mercatini a Piazza Brembana

Piazza Brembana
Domenica 16 Agosto dalle ore 10.00 ci sarà il mercatino dell'artigianatodell' Ass.Il Cascinale Lombardo a Piazza Brembana, nella piazzetta sopra la biblioteca.

L'ente organizzativo dell'evento è Proloco Piazza Brembana e l'Associazione Visit Brembo è mero soggetto divulgatore dell'iniziativa.
16 agosto 2020

Dossena: al fresco

Dossena
Domenica 16 agosto 2020 alle ore 10:00, replica alle ore 15:00 visita guidata con la guida Tosca Rossi alle miniere di Dossena.

Quota di partecipazione €18,00, massimo 15 persone. Dotarsi di scarpe comode e felpa.
Info e prenotazione obbligatoria: terredibergamo@gmail.com
18 agosto 2020

Storie e sapori

San Giovanni Bianco
Martedì 18 Agosto dalle ore 09.30 alle 17.00 ci sarà la possibilità di vivere una giornata in Valle Brembana alla scoperta delle storie e dei prodotti della valle.
Programma:h 9.30 ritrovo presso il parcheggio del Cornello dei Tasso e inizio visita borgo medioevale
h 11.30 fine visita e spostamento a San Pietro d'Orzio (Fraz. San Giovanni Bianco) in auto  
h 11.30 arrivo a San Pietro d'Orzio, passeggiata lungo la Via Mercatorum per raggiungere l'azienda Agricola Della Fara.
h 12.30 degustazione prodotti Azienda Della Fara
h 14.00 visita guidata ai campi Az. Agr. Della Fara alla scoperta delle erbe spontanee e della tradizione
h 15.30/16.00 termine visita e ritorno alle auto
h16. 30/17.00 conclusione giornataPRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Si raccomanda un abbigliamento sportivo
In caso di maltempo l'evento sarà annullatoL'ente organizzativo dell'evento è Az. Agr. Della Fara e l'Associazione Visit Brembo è mero soggetto divulgatore dell'iniziativa
19 agosto 2020

Porte aperte sull'arte

Ornica
I mercoledì d’estate sono dedicati alla speciale apertura di edifici e luoghi della cultura nei paesi di Altobrembo.In collaborazione con gli animatori culturali di “Le Terre dei Baschenis” potrete ammirare gioielli artistici appartenenti alla cultura popolare, solitamente non visitabili, veri e propri tesori custoditi sul territorio.
L'ente organizzativo dell'evento è AltoBrembo e l'Associazione Visit Brembo è mero soggetto divulgatore dell'iniziativa.
19 agosto 2020

Porte aperte sull'arte

Valtorta
I mercoledì d’estate sono dedicati alla speciale apertura di edifici e luoghi della cultura nei paesi di Altobrembo.In collaborazione con gli animatori culturali di “Le Terre dei Baschenis” potrete ammirare gioielli artistici appartenenti alla cultura popolare, solitamente non visitabili, veri e propri tesori custoditi sul territorio.
L'ente organizzativo dell'evento è AltoBrembo e l'Associazione Visit Brembo è mero soggetto divulgatore dell'iniziativa.
21 agosto 2020

Storie & Sapori

San Giovanni Bianco
Venerdì 21 Agosto dalle ore 09.30 alle 17.00 ci sarà la possibilità di vivere una giornata in Valle Brembana alla scoperta delle storie e dei prodotti della valle.
Programma:

h 9.30 ritrovo presso il parcheggio del Cornello dei Tasso e inizio visita borgo medioevale
h 11.30 fine visita e spostamento a San Pietro d'Orzio (Fraz. San Giovanni Bianco) in auto  
h 11.30 arrivo a San Pietro d'Orzio, passeggiata lungo la Via Mercatorum per raggiungere l'azienda Agricola Della Fara.
h 12.30 degustazione prodotti Azienda Della Fara
h 14.00 visita guidata ai campi Az. Agr. Della Fara alla scoperta delle erbe spontanee e della tradizione
h 15.30/16.00 termine visita e ritorno alle auto
h16. 30/17.00 conclusione giornata

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Si raccomanda un abbigliamento sportivo
In caso di maltempo l'evento sarà annullato


L'ente organizzativo dell'evento è Az. Agr. Della Fara e l'Associazione Visit Brembo è mero soggetto divulgatore dell'iniziativa.
21 agosto 2020

Valleve e la Rasega

Valleve
Venerdì 21 Agosto alle ore 14.30 ci sarà l'avidità guidata alla Rasefa di Valleve.
L'ente organizzativo dell'evento è la Società Cooperativa Oter e l'Associazione Visit Brembo è mero soggetto divulgatore dell'iniziativa.
22 agosto 2020

Mercatini a Piazza Brembana

Piazza Brembana
Sabato 22 Agosto dalle ore 10.00 ci sarà il mercatino della montagna di Altobrembo a Piazza Brembana, nella piazzetta sopra la biblioteca.

L'ente organizzativo dell'evento è Proloco Piazza Brembana e l'Associazione Visit Brembo è mero soggetto divulgatore dell'iniziativa.
23 agosto 2020

Camminando per contrade storiche

Zogno
Sabato 8 agosto, domenica 23 agosto e 13 settembre 2020 si terranno delle visite guidate gratuite alla scoperta delle contrade storiche del paese di Zogno.

Partenza fissata alle ore 9:30 dalla Chiesa Parrocchiale di Zogno seguendo il sentiero CAI 505B. Percorso escursionistico ad anello con approccio morbido. Si sviluppa in parte nel bosco e presenta una media esposizione solare. Presentazione degli aspetti naturalistici, ambientali e antropologici con visite alle antiche contrade, soste panoramiche.
A seguire pranzo al sacco e ritorno dal sentiero CAI 505A.

Arrivo alle ore 16:00/16:30 presso la Parrocchiale di Zogno.

Si raccomanda abbigliamento sportivo, scarpe da trekkingo scarponcini. Lungo il percorsonon sono presenti fontanelle o rifornimenti d'acqua: si raccomanda un giusto rifornimento personale. Obbligo della mascherina per il protocollo anti-covid.
23 agosto 2020

Visita Guidata a Cornello dei Tasso

Camerata Cornello
Tornano le visite al borgo di Cornello dei Tasso.
Domenica 21 giugno, 5 e 19 luglio, 2 e 23 agosto, 6 settembre 2020 alle ore 16:00, si terranno le visite guidate estive per adulti alla scoperta del borgo medievale di Cornello e del suo legame con la famiglia Tasso.
Un pomeriggio alla scoperta del borgo di Cornello dei Tasso, luogo d’origine della famiglia Tasso, nota in tutto il mondo per l'opera letteraria di Torquato Tasso e per l'abilità imprenditoriale di alcuni suoi esponenti, che fondarono e gestirono per secoli il servizio postale europeo.
Cornello è un borgo di origine medievale situato in Valle Brembana, in provincia di Bergamo. Sorge su uno sperone roccioso a picco sul fiume Brembo a cui, ancora oggi si accede a piedi.
Durante il medioevo fu un centro di mercato importante, grazie al passaggio della via Mercatorum che collegava Bergamo all’Alta Valla Brembana. Il borgo ha legato il suo nome ad alcuni esponenti della famiglia Tasso considerati i fondatori delle moderne comunicazioni postali.

Informazioni
Prenotazione: obbligatoria
Numero massimo di partecipanti: 10 persone (come da DPCM n. 147 del 11.06.2020 e Ordinanza regionale n. 566 del 12.06.2020)
Durata: 1 ora
Costo: 4 euro a partecipante
Ritrovo: nella piazzetta antistante al Museo dei Tasso (via Cornello 22, Camerata Cornello –Bg-)
Tipo di percorso: a piedi su pavimentazione a ciottoli. Il percorso è all'aperto per questo motivo
consigliamo scarpe comode e abbigliamento adatto alla stagione. Nel percorso non è prevista la
visita al museo.
Note: è necessario indossare la mascherina e mantenere la distanza di almeno un metro dagli altri
partecipanti.
Le visite sono organizzate dal Museo dei Tasso e della Storia postale.
Per informazioni e prenotazioni:
Tel. 0345 43479, e-mail info@museodeitasso.com, sito internet www.museodeitasso.com

L'ente organizzarore dell'evento è il Museo della Storia Postale e della Familia Tasso e l'associazione Visit Brembo è mero soggetto divulgatore dell'iniziativa.

26 agosto 2020

Storie & Sapori

San Giovanni Bianco
Mercoledì 26 Agosto dalle ore 09.30 alle 17.00 ci sarà la possibilità di vivere una giornata in Valle Brembana alla scoperta delle storie e dei prodotti della valle.
Programma:

h 9.30 ritrovo presso il parcheggio del Cornello dei Tasso e inizio visita borgo medioevale
h 11.30 fine visita e spostamento a San Pietro d'Orzio (Fraz. San Giovanni Bianco) in auto  
h 11.30 arrivo a San Pietro d'Orzio, passeggiata lungo la Via Mercatorum per raggiungere l'azienda Agricola Della Fara.
h 12.30 degustazione prodotti Azienda Della Fara
h 14.00 visita guidata ai campi Az. Agr. Della Fara alla scoperta delle erbe spontanee e della tradizione
h 15.30/16.00 termine visita e ritorno alle auto
h16. 30/17.00 conclusione giornata

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Si raccomanda un abbigliamento sportivo
In caso di maltempo l'evento sarà annullato


L'ente organizzativo dell'evento è Az. Agr. Della Fara e l'Associazione Visit Brembo è mero soggetto divulgatore dell'iniziativa.
26 agosto 2020

Porte aperte sull'arte

Cusio
I mercoledì d’estate sono dedicati alla speciale apertura di edifici e luoghi della cultura nei paesi di Altobrembo.In collaborazione con gli animatori culturali di “Le Terre dei Baschenis” potrete ammirare gioielli artistici appartenenti alla cultura popolare, solitamente non visitabili, veri e propri tesori custoditi sul territorio.
L'ente organizzativo dell'evento è AltoBrembo e l'Associazione Visit Brembo è mero soggetto divulgatore dell'iniziativa.
30 agosto 2020

Mercatino dell'Antiquariato

San Pellegrino Terme
Anche nel 2020 torna l'ormai tradizionale mercatino dell'antiquariato e dell'ingegno italiano a San Pellegrino Terme. Si terrà come di consuetudine lungo Viale Papa Giovanni XXIII ogni ultima domenica del mese.

30 agosto 2020

Visite a Miragolo e Somendenna

Zogno
Nelle domeniche di 2, 16 e 30 agosto 2020 si terranno delle visite guidate gratuite alla scoperta dei Roccoli di Miragoli e Somendenna, frazioni del Comune di Zogno.

La partenza è fissata alle ore 9:00 dalla Chiesa di Miragolo San Marco. Percorso ad anello non particolarmente difficoltoso. Presentazione roccoli, soste panoramiche e breve introduzione delle nostre montagne.

Ore 16.00/16:30 arrivo presso la Chiesa di San Marco.

Si raccomanda abbigliamento sportivo, scarpe da trekkingo scarponcini. Lungo il percorsonon sono presenti fontanelle o rifornimenti d'acqua: si raccomanda un giusto rifornimento personale. Obbligo della mascherina per il protocollo anti-covid.
30 agosto 2020

Storie & Sapori

San Giovanni Bianco
Domenica 30 Agosto dalle ore 09.30 alle 17.00 ci sarà la possibilità di vivere una giornata in Valle Brembana alla scoperta delle storie e dei prodotti della valle.
Programma:

h 9.30 ritrovo presso il parcheggio del Cornello dei Tasso e inizio visita borgo medioevale
h 11.30 fine visita e spostamento a San Pietro d'Orzio (Fraz. San Giovanni Bianco) in auto  
h 11.30 arrivo a San Pietro d'Orzio, passeggiata lungo la Via Mercatorum per raggiungere l'azienda Agricola Della Fara.
h 12.30 degustazione prodotti Azienda Della Fara
h 14.00 visita guidata ai campi Az. Agr. Della Fara alla scoperta delle erbe spontanee e della tradizione
h 15.30/16.00 termine visita e ritorno alle auto
h16. 30/17.00 conclusione giornata

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Si raccomanda un abbigliamento sportivo
In caso di maltempo l'evento sarà annullato


L'ente organizzativo dell'evento è Az. Agr. Della Fara e l'Associazione Visit Brembo è mero soggetto divulgatore dell'iniziativa.
30 agosto 2020

Giornata Tassiana

Camerata Cornello
La Giornata Tassiana è una giornata dedicata allo studio e agli aggiornamenti sulla storia della famiglia Tasso, la storia postale e le attività svolte dal Museo durante il 2019 e i primi mesi del 2020.
All'interno dell'evento, che inizierà alle ore 10:30 nel borgo di Cornello, è prevista la presentazione dell’ultimo lavoro di ricerca sulla famiglia Tasso promosso dal Comune di Camerata Cornello e dal Museo in collaborazione con l’Istituto di Storia ed Etnologia europea dell’Università di Innsbruck.
 
Al termine della Giornata Tassiana si terrà la visita guidata alla mostra “Epidemie del passato: la disinfezione della posta”. In questo periodo delicato e difficile per l'emergenza sanitaria che l'Italia e
il mondo si trovano ad affrontare, la mostra racconta come nei secoli passati si fronteggiavano le emergenze sanitarie.
La mostra mette in evidenza quali misure erano adottate dai governi per proteggersi dalle epidemie che si susseguirono in Europa tra il Cinquecento e l’Ottocento fino alla gestione dell'antrace da
parte delle poste.
La visita sarà tenuta dal Direttore del Museo, Adriano Cattani.

PROGRAMMA:
- ore 10:30: Ritrovo a Cornello dei Tasso (via Cornello 22, Camerata Cornello -Bg-) e saluti di
Andrea Locatelli, Sindaco del Comune di Camerata Cornello
- ore 10:45: Un anno di attività del Museo a cura di Adriano Cattani, Direttore del museo, e di
Michela Giupponi
- ore 11:00: Resoconto del progetto “I Tasso e l’Europa” a cura di Tarcisio Bottani, Responsabile dei
Servizi Educativi del Museo
- ore 11:15: Presentazione della collaborazione con l’Università di Innsbruck e del lavoro di ricerca
della prof.ssa Erika Kustatscher da parte della prof.ssa Brigitte Mazohl dell’Università di Innsbruck
- ore 11:30: Presentazione del volume: Il sistema postale in Tirolo e nei Vorlande e la linea enipontana
dei Thurn und Taxis (1490-1769) di Erika Kustatscher
- ore 12:15: Visita guidata alla mostra “Epidemie del passato. La disinfezione della posta” a cura di
Adriano Cattani, Direttore del museo.

La Giornata Tassiana è promossa e organizzata dal Museo dei Tasso e della Storia postale e dal Comune di Camerata Cornello.
La partecipazione è gratuita, è gradita la prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni:
Tel. 0345 43479, e-mail info@museodeitasso.com, sito internet www.museodeitasso.com
05 settembre 2020

Laboratorio "Bella Posta!"

Camerata Cornello
Tornano le attività per bambini e famiglie al Museo!

Sabato 18 luglio, 1 agosto e 5 settembre 2020, alle ore 15:00, presso il Museo dei Tasso è in programma un laboratorio dal titolo “Bella posta!
Avventure di corrieri, lettere e francobolli” una serie di laboratori ludico-educativi dedicati alla
scoperta del mondo della posta.

INFORMAZIONI:
- prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti
- costo: 4 euro a bambino
- ritrovo: ore 15:00 di fronte al Museo
- la fascia d'età consigliata per la visita è da 6 a 11 anni.
Le visite e i laboratori sono organizzati dal Museo dei Tasso e della Storia postale.

L'ente organizzativo dell'evento è il Museo dei Tasso e l'Associazione Visit Brembo è mero soggetto divulgatore dell'iniziativa.
06 settembre 2020

6° Concorso eleganza su 2 ruote

San Pellegrino Terme
Domenica 6 settembre, a San Pellegrino Terme in Via Papa Giovanni XXIII, dalle 9:00 alle 18:00, vi aspetta il tradizionale "Trofeo Lombardia Eleganza su due ruote" per moto d'epoca.

Il Moto Club Prealpi Orobiche organizza il Trofeo Lombardia Eleganza su due ruote con piloti in abbigliamento d’epoca. Il ritrovo è fissato alle 9.00 c/o il Municipio di San Pellegrino Terme, si terrà una sfilata con arrivo al Casinò Municipale dove si terranno le premiazioni: Seguirà il pranzo. L’evento è patrocinato da: F.M.I., Regione Lombardia e Comune di San Pellegrino Terme. La manifestazione ha l’intento di far rivivere una giornata diversa a tutti, gli appassionati del mondo delle due ruote e a chi ne fa parte, dando la possibilità di ammirare piloti e motocicli di varie categorie di un’epoca diversa da quella attuale. Il trofeo eleganza su due ruote è un’iniziativa voluta per valorizzare il patrimonio storico, culturale, turistico, sia dei motocicli, ma anche dell’ambiente che circonda l’evento stesso. Programma: dalle ore 8.00 alle 10.00 iscrizioni al viale Papa Giovanni di fronte al Comune; ore 10.30 sfilata dei piloti; ore 11.00 inizio della sfilata per categoria; ore 12 pranzo; ore 14.00 sfilata per categoria; ore 15.30 premiazioni in centro paese su viale Papa Giovanni XXIII.

Categorie: Sottocanna, Epoca (fino al 1945 compreso), Storiche (dal 1946 al 1960 compreso), Classiche (dal 1961 al 1975 compreso), Fuoristrada (fino al 1975 compreso), Sidecar (dalle origini fino al 1968 compreso), Mezzi militari (fino al 1975 compreso).

L'ente organizzativo dell'evento è Moto Club Prealpi Orobiche e l'Associazione Visit Brembo è mero soggetto divulgatore dell'iniziativa
06 settembre 2020

Visita Guidata a Cornello dei Tasso

Camerata Cornello
Tornano le visite al borgo di Cornello dei Tasso.
Domenica 21 giugno, 5 e 19 luglio, 2 e 23 agosto, 6 settembre 2020 alle ore 16:00, si terranno le visite guidate estive per adulti alla scoperta del borgo medievale di Cornello e del suo legame con la famiglia Tasso.
Un pomeriggio alla scoperta del borgo di Cornello dei Tasso, luogo d’origine della famiglia Tasso, nota in tutto il mondo per l'opera letteraria di Torquato Tasso e per l'abilità imprenditoriale di alcuni suoi esponenti, che fondarono e gestirono per secoli il servizio postale europeo.
Cornello è un borgo di origine medievale situato in Valle Brembana, in provincia di Bergamo. Sorge su uno sperone roccioso a picco sul fiume Brembo a cui, ancora oggi si accede a piedi.
Durante il medioevo fu un centro di mercato importante, grazie al passaggio della via Mercatorum che collegava Bergamo all’Alta Valla Brembana. Il borgo ha legato il suo nome ad alcuni esponenti della famiglia Tasso considerati i fondatori delle moderne comunicazioni postali.

Informazioni
Prenotazione: obbligatoria
Numero massimo di partecipanti: 10 persone (come da DPCM n. 147 del 11.06.2020 e Ordinanza regionale n. 566 del 12.06.2020)
Durata: 1 ora
Costo: 4 euro a partecipante
Ritrovo: nella piazzetta antistante al Museo dei Tasso (via Cornello 22, Camerata Cornello –Bg-)
Tipo di percorso: a piedi su pavimentazione a ciottoli. Il percorso è all'aperto per questo motivo
consigliamo scarpe comode e abbigliamento adatto alla stagione. Nel percorso non è prevista la
visita al museo.
Note: è necessario indossare la mascherina e mantenere la distanza di almeno un metro dagli altri
partecipanti.
Le visite sono organizzate dal Museo dei Tasso e della Storia postale.
Per informazioni e prenotazioni:
Tel. 0345 43479, e-mail info@museodeitasso.com, sito internet www.museodeitasso.com

L'ente organizzarore dell'evento è il Museo della Storia Postale e della Familia Tasso e l'associazione Visit Brembo è mero soggetto divulgatore dell'iniziativa.

13 settembre 2020

Camminando per contrade storiche

Zogno
Sabato 8 agosto, domenica 23 agosto e 13 settembre 2020 si terranno delle visite guidate gratuite alla scoperta delle contrade storiche del paese di Zogno.

Partenza fissata alle ore 9:30 dalla Chiesa Parrocchiale di Zogno seguendo il sentiero CAI 505B. Percorso escursionistico ad anello con approccio morbido. Si sviluppa in parte nel bosco e presenta una media esposizione solare. Presentazione degli aspetti naturalistici, ambientali e antropologici con visite alle antiche contrade, soste panoramiche.
A seguire pranzo al sacco e ritorno dal sentiero CAI 505A.

Arrivo alle ore 16:00/16:30 presso la Parrocchiale di Zogno.

Si raccomanda abbigliamento sportivo, scarpe da trekkingo scarponcini. Lungo il percorsonon sono presenti fontanelle o rifornimenti d'acqua: si raccomanda un giusto rifornimento personale. Obbligo della mascherina per il protocollo anti-covid.
20 settembre 2020

La via delle castagne

Zogno
Zogno è il paese più popolato della Valle Brembana e centro importante in termini di servizi offerti, sia amministrativi sia commerciali, la cui rilevanza si legge attraverso la sua storia. Oltre che per il suo passato,
ci sono molti buoni motivi per trascorrere una giornata o un periodo di relax a Zogno: intraprendere lunghi trekking di montagna o facili escursioni lungo le mulattiere; visitare musei e chiese con opere d’arte e
reperti storici di pregio; scoprire piccoli borghi e contrade, dove il tempo sembra essersi fermato; gustare tutto il sapore genuino della cucina tradizionale locale o semplicemente rilassarsi e rigenerarsi contemplando scenari di verde e blu costellati da piccoli centri abitati.
Tre le date, organizzate dal Comune di Zogno, per passeggiare alla scoperta della Via delle Castagne con accompagnatore di media montagna, una bella passeggiata in mezzo al verde per scoprire la contrada di Castegnone di Poscante, dove il tempo sembra essersi fermato.
Conosciuta per i Biligòcc, sapientemente preparati dalla gente del posto, riservata e tenacemente ancorata alle proprie tradizioni, fiera di vivere in
quell’angolo di paradiso e di mostrarlo al visitatore.
Partenza da Piazza Martina, un piccolo agglomerato di antiche costruzioni rurali che conserva testimonianze medievali, lungo un sentiero posto sulle pendici basse del Canto Alto che giunge ai secadùr.
Un sentiero didattico per famiglie per conoscere la selva, il castagno e il suo frutto, i ritmi delle stagioni e come, per necessità l’istinto umano si è adattato a sfruttare i tesori del nostro territorio.
Non solo quindi un sentiero da percorrere in autunno per conoscere la tradizione della raccolta, conservazione e consumo della castagna, bensì un sentiero per passeggiare in famiglia alla conoscenza dei tesori del territorio e della tradizione. Ideale anche per famiglie con bambini, l’escursione prevede quindi tappe didattiche e soste in punti panoramici.
Da segnare in calendario domenica 20 e 27 settembre e 11 ottobre 2020; con ritrovo e partenza ore 13.30 presso l’agriturismo Casa Martina. All’arrivo verso le 17.30 circa, piccolo ristoro gratuito offerto da Casa Martina.

Presentarsi muniti di mascherina per il rispetto del protocollo anti-Covid.
Si raccomanda abbigliamento sportivo; lungo il percorso non sono presenti fontanelle o rifornimenti di acqua: si consiglia un giusto rifornimento personale.
27 settembre 2020

Mercatino dell'Antiquariato

San Pellegrino Terme
Anche nel 2020 torna l'ormai tradizionale mercatino dell'antiquariato e dell'ingegno italiano a San Pellegrino Terme. Si terrà come di consuetudine lungo Viale Papa Giovanni XXIII ogni ultima domenica del mese.
27 settembre 2020

La via delle castagne

Zogno
Zogno è il paese più popolato della Valle Brembana e centro importante in termini di servizi offerti, sia amministrativi sia commerciali, la cui rilevanza si legge attraverso la sua storia. Oltre che per il suo passato,
ci sono molti buoni motivi per trascorrere una giornata o un periodo di relax a Zogno: intraprendere lunghi trekking di montagna o facili escursioni lungo le mulattiere; visitare musei e chiese con opere d’arte e
reperti storici di pregio; scoprire piccoli borghi e contrade, dove il tempo sembra essersi fermato; gustare tutto il sapore genuino della cucina tradizionale locale o semplicemente rilassarsi e rigenerarsi contemplando scenari di verde e blu costellati da piccoli centri abitati.
Tre le date, organizzate dal Comune di Zogno, per passeggiare alla scoperta della Via delle Castagne con accompagnatore di media montagna, una bella passeggiata in mezzo al verde per scoprire la contrada di Castegnone di Poscante, dove il tempo sembra essersi fermato.
Conosciuta per i Biligòcc, sapientemente preparati dalla gente del posto, riservata e tenacemente ancorata alle proprie tradizioni, fiera di vivere in
quell’angolo di paradiso e di mostrarlo al visitatore.
Partenza da Piazza Martina, un piccolo agglomerato di antiche costruzioni rurali che conserva testimonianze medievali, lungo un sentiero posto sulle pendici basse del Canto Alto che giunge ai secadùr.
Un sentiero didattico per famiglie per conoscere la selva, il castagno e il suo frutto, i ritmi delle stagioni e come, per necessità l’istinto umano si è adattato a sfruttare i tesori del nostro territorio.
Non solo quindi un sentiero da percorrere in autunno per conoscere la tradizione della raccolta, conservazione e consumo della castagna, bensì un sentiero per passeggiare in famiglia alla conoscenza dei tesori del territorio e della tradizione. Ideale anche per famiglie con bambini, l’escursione prevede quindi tappe didattiche e soste in punti panoramici.
Da segnare in calendario domenica 20 e 27 settembre e 11 ottobre 2020; con ritrovo e partenza ore 13.30 presso l’agriturismo Casa Martina. All’arrivo verso le 17.30 circa, piccolo ristoro gratuito offerto da Casa Martina.

Presentarsi muniti di mascherina per il rispetto del protocollo anti-Covid.
Si raccomanda abbigliamento sportivo; lungo il percorso non sono presenti fontanelle o rifornimenti di acqua: si consiglia un giusto rifornimento personale.
11 ottobre 2020

La via delle castagne

Zogno
Zogno è il paese più popolato della Valle Brembana e centro importante in termini di servizi offerti, sia amministrativi sia commerciali, la cui rilevanza si legge attraverso la sua storia. Oltre che per il suo passato,
ci sono molti buoni motivi per trascorrere una giornata o un periodo di relax a Zogno: intraprendere lunghi trekking di montagna o facili escursioni lungo le mulattiere; visitare musei e chiese con opere d’arte e
reperti storici di pregio; scoprire piccoli borghi e contrade, dove il tempo sembra essersi fermato; gustare tutto il sapore genuino della cucina tradizionale locale o semplicemente rilassarsi e rigenerarsi contemplando scenari di verde e blu costellati da piccoli centri abitati.
Tre le date, organizzate dal Comune di Zogno, per passeggiare alla scoperta della Via delle Castagne con accompagnatore di media montagna, una bella passeggiata in mezzo al verde per scoprire la contrada di Castegnone di Poscante, dove il tempo sembra essersi fermato.
Conosciuta per i Biligòcc, sapientemente preparati dalla gente del posto, riservata e tenacemente ancorata alle proprie tradizioni, fiera di vivere in
quell’angolo di paradiso e di mostrarlo al visitatore.
Partenza da Piazza Martina, un piccolo agglomerato di antiche costruzioni rurali che conserva testimonianze medievali, lungo un sentiero posto sulle pendici basse del Canto Alto che giunge ai secadùr.
Un sentiero didattico per famiglie per conoscere la selva, il castagno e il suo frutto, i ritmi delle stagioni e come, per necessità l’istinto umano si è adattato a sfruttare i tesori del nostro territorio.
Non solo quindi un sentiero da percorrere in autunno per conoscere la tradizione della raccolta, conservazione e consumo della castagna, bensì un sentiero per passeggiare in famiglia alla conoscenza dei tesori del territorio e della tradizione. Ideale anche per famiglie con bambini, l’escursione prevede quindi tappe didattiche e soste in punti panoramici.
Da segnare in calendario domenica 20 e 27 settembre e 11 ottobre 2020; con ritrovo e partenza ore 13.30 presso l’agriturismo Casa Martina. All’arrivo verso le 17.30 circa, piccolo ristoro gratuito offerto da Casa Martina.

Presentarsi muniti di mascherina per il rispetto del protocollo anti-Covid.
Si raccomanda abbigliamento sportivo; lungo il percorso non sono presenti fontanelle o rifornimenti di acqua: si consiglia un giusto rifornimento personale.
25 ottobre 2020

Mercatino dell'Antiquariato

San Pellegrino Terme
Anche nel 2020 torna l'ormai tradizionale mercatino dell'antiquariato e dell'ingegno italiano a San Pellegrino Terme. Si terrà come di consuetudine lungo Viale Papa Giovanni XXIII ogni ultima domenica del mese.
29 novembre 2020

Mercatino dell'Antiquariato

San Pellegrino Terme
Anche nel 2020 torna l'ormai tradizionale mercatino dell'antiquariato e dell'ingegno italiano a San Pellegrino Terme. Si terrà come di consuetudine lungo Viale Papa Giovanni XXIII ogni ultima domenica del mese.

12 dicembre 2020

San Lorenzo e il suo museo

Zogno
Visite gratuite con guida turistica alla scoperta di arte sacra nella Chiesa Parrocchiale di San Lorenzo e il suo museo.

Ritrovo alle ore 15:00 presso il sacrato della Chiesa Parrocchiale di Zogno per la visita all'interno di essa; a seguire visita al museo di San Lorenzo.
Ore 17:00 conclusione della visita.

Presentarsi muniti di mascherina per il rispetto del protocollo anti-covid. A disposizione ricevitori, ma obbligo di auricolari personali.
27 dicembre 2020

Mercatino dell'Antiquariato

San Pellegrino Terme
Anche nel 2020 torna l'ormai tradizionale mercatino dell'antiquariato e dell'ingegno italiano a San Pellegrino Terme. Si terrà come di consuetudine lungo Viale Papa Giovanni XXIII ogni ultima domenica del mese.