Anello Della Regina

Località Cavaglia
Val Brembilla

Descrizione

Itinerario adatto a tutti, con solo alcuni tratti più impegnativi ed esposti sulla costiera del Castello della Regina, ampiamente ripagati dal panorama sulla valle Brembilla, Imagna e Brembana e su tutta la pianura.

Descrizione
L’itinerario si snoda partendo dal borgo storico dalla contrada di Cavaglia, perfettamente conservato, salendo verso le falesie del Monte Corno e da lì in vetta al Castello della Regina, da dove, seguendo la cresta panoramica, si prosegue fino al Pizzo Cerro e al rifugio dei Lupi di Brembilla. Dopo la sosta al rifugio, l’itinerario prosegue con la discesa, attraversando due dei più bei borghi storici di tutta la valle Brembilla, Crosnello e Catremerio.
Il percorso di ritorno parte da Catremerio e si svolge dolcemente lungo il sentiero che porta alle contrade Fienili del Cerro, Cadonzelli, Rudino, Foppa, Boscalone, Camerata e di nuovo a Cavaglia, tra natura, piccole valli e corsi d’acqua, alternati a  borghi, case coloniche e ricoveri per gli animali.
Tempi di percorrenza
Il tempo indicativo per l’effettuazione della gita è di 4 ore, è comunque consigliabile dedicare all’itinerario l’intera giornata, facendo coincidere l’ora di pranzo con l’arrivo al Rifugio Lupi di Brembilla.
Difficoltà
Lungo il percorso non si incontrano difficoltà di rilievo, solo l’attraversamento del ripido pendio del Castello della Regina risulta esposto. La somma complessiva dei dislivelli da superare in salita è 1035 m.

Suggerimenti

Per ulteriori informazioni:
Pro Loco Val Brembilla
Via Libertà, 29
Val Brembilla (Bg)

Informazioni