Visita alla scoperta del territorio

Visita Guidata alla scoperta della Casa Museo Bortolo Belotti e a seguire escursione con speleologo alle Grotte delle Meraviglie

Visita alla scoperta del territorio

Tre domeniche per immergersi nelle bellezze di Zogno, scoprendo i luoghi che hanno fatto da cornice alla vita del politico, storico e giurista zognese. Dopo la riapertura di Villa Belotti  anche quest’anno prende vita il progetto «Zogno ad occhi aperti», promosso dal Comune di Zogno, che vuol far conoscere in modo coeso le meraviglie del suo territorio. A dare il via ufficialmente all’iniziativa, sono le visite guidate congiunte di Villa Belotti e delle Grotte delle Meraviglie, due mete imperdibili, previste per domenica 16 giugno, domenica 21 luglio e domenica 15 settembre. Con ritrovo presso la Casa Museo (alle ore 13,45) inizia la visita guidata all’esposizione delle opere donate dalla Famiglia Belotti, allestite nello studio di Villa Belotti, e al suo giardino. Al termine trasferimento alle Grotte delle Meraviglie (circa alle 16,15) dove il Gruppo Speleologico condurrà un percorso guidato alla scoperta del complesso carsico diventato una forte attrazione fin dalla sua scoperta nel 1932.La visita si concluderà con il rientro alla Casa Museo Villa Belotti (previsto per le 17,30/18). L’iniziativa culturale è completamente gratuita, ma con prenotazione obbligatoria (massimo 25 persone). Si raccomandano abbigliamento sportivo e scarpe antiscivolo per godere al meglio di tutta la visita presso le Grotte delle Meraviglie. Ritrovo ore 13.45 presso Casa Museo Bortolo Belotti. Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria.